Sequestro Moro, sentenza di morte

Franco Fracassi - Italie - 2011 - vost - 52' - Couleurs - Numérique

Italie, 1976. Les Brigades rouges donnent le coup d'envoi à la saison des «Années de plombs». Le Parti Démocrate-chrétien remporte les élections, mais le Parti Communiste Italien gagne la confiance de 34% des électeurs. Aldo Moro, président du PDC, propose une alliance à Enrico Berlinguer, président du PC, lui ouvrant par là une participation possible au gouvernement. Mais cette hypothèse ne plait pas à tout le monde. Et tandis que les tractations se poursuivent, Aldo Moro est enlevé le 16 mars 1978…

Critique

(…) 

“Sequestro Moro, Sentenza di morte” è un documentario che mette insieme tutto quello che fino ad oggi sappiamo e soprattutto quello che ancora non abbiamo avuto modo di conoscere, ricostruendo fatti, analizzando documenti, riportando testimonianze e rivelazioni dei protagonisti del caso Moro, raccontando quello che non è stato ancora detto.

Dal 16 marzo 1978 sono passati quaranta anni, quattro processi, due Commissioni parlamentari, e tante inchieste giornalistiche. Eppure sul sequestro, la prigionia e l’uccisione del presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro i fatti non sono ancora chiari.

Molte le domande ancora sospese e a cui il documentario d’inchiesta cerca di dare risposta: chi ha deciso il sequestro e perché? A chi faceva comodo la scomparsa dello statista? Da chi era composto veramente il gruppo di fuoco di via Fani? Dove è stato tenuto prigioniero Moro? Chi l’ha materialmente ucciso? Le brigate rosse hanno veramente agito da sole? Che ruolo hanno avuto i servizi segreti italiani e stranieri e addirittura le organizzazioni criminali nostrane? Perché la prigione non è stata trovata? Quale ruolo ha avuto il sistema politico italiano nella gestione del rapimento? Si voleva veramente liberare Moro. Quaranta anni dopo il clamoroso sequestro Moro, siamo ancora qui ad interrogarci e ad indagare.

Projeté dans le cadre de

17 Mai 2018
A l'occasion du 40e anniversaire de l'enlèvement puis de la mort d'Aldo Moro, nous consacrons une soirée à ces 55 jours qui ont changé l'histoire moderne de l'Italie.